Passeggiata nel Quartiere Isola e a S. Maria alla Fontana il 15 ottobre

Il rinnovato Quartiere Isola verrà visitato passeggiando nelle sue vie e piazze, tra architettura, storia e arte, con la Street Art che domina sui muri, tunnel e saracinesche del quartiere.
Una camminata che ci porterà fino alla sorprendente e poco conosciuta Sana Maria alla Fontana.

Sabato 15 ottobre ore 14.30

 

Attraversando il Quartiere Isola

 

Una piacevole passeggiata pomeridiana tra architettura, storia e Street Art, fino a raggiungere Santa maria alla fontana  

 

ITINERARIO:

si parte dal ritrovo in piazza Gae Aulenti, nel cuore di Porta Nuova, per attraversare la BAM e vedere il nuovissimo murales (terminato lo scorso ottobre) realizzato sulla casa di ringhera. Si passa quindi  sotto le due torri del Bosco Verticale e davanti alla Casa della Memoria per raggiungere il grande murales degli Orticanoodles dedicato ad Aida Accolla in via Borsieri.

A seguire, si visiterà sottopassaggio interamente decorato che porta ai binari della Stazione Garibaldi. 

Più avanti, una sosta architettonica: la Casa Comolli Rustici di Terragni-Lingeri racconta la storia del Razionalismo.

Tra vari murales si raggiunge piazzale Archinti, piazza rinnovata, uno dei simboli della trasformazione del Quartiere Isola.

Proseguendo si trova il locale FRIDA degno di una visita per i murales presenti sia nel cortile sia sotto il piacevole dehor (dedicati a Rosa Parker e Alan Turing).

Quindi si risale via Borsieri fino al famoso tempio del Jazz, il Blue Note, con parti in stile Liberty, ex teleria ed ex saponificio.

 

A questo punto non si ritorna a Porta Nuova ma si prosegue fino a raggiungere la sorprendente chiesa di Santa Maria alla Fontana: secondo la tradizione fu Carlo II d’Ambroise, governatore di Milano, a volere nel 1507 l’istituto, in segno di ringraziamento alla S.S. Vergine della guarigione da un’infezione agli occhi tramite l’acqua taumaturgica. L’edificazione della chiesa fu attribuita a diversi progettisti quali Leonardo in particolare, ma anche Bramante.

Santa Maria alla Fontana divenne già nel Cinquecento uno dei principali centri della sanità milanese, assieme all’Ospedale Maggiore ed al Lazzaretto: divenne uno dei santuari più sacri e contava centinaia di pellegrini che ogni giorno si bagnavano nelle sue acque.

 

 

Il tutto accompagnato dal racconto della storia di Isola, del suo passato urbanistico e del suo divenire. Inclusa la forte presenza della Street Art, della quale Isola è uno dei quartieri più importanti di Milano. Una piacevole passeggiata pomeridiana a 360°! 

  

Ritrovo:   

Sabato 15 ottobre ore 14.20 in piazza Gae Aulenti, angolo negozio Red Feltrinelli (linee M2 -M5 fermata Garibaldi).

La visita terminerà a Santa Maria alla Fontana (nelle vicinanze delle linee M3-M5 fermata Zara)

Durata ca. 3h

 

Costo: 

12,00 euro/persona

Radioguida incluse nel costo al raggiungimento di 15 partecipanti

 

 

informazioni:  info@fiorditurismo.it

 

 

Iscrizione con Carta di Credito oppure Bonifico tramite il modulo riportato a fine pagina

 


Prenota ora!

Opzione Prezzo (€)
Isola 12.00
Totale 0
Scegli tra le date disponibili
Scegli il punto di partenza tra quelli disponibili

dettagli del viaggio

  • Partenza da

    Piazza Gae Aulenti

  • durata

    ca 3 h

  • Date partenza

    Sabato 15 ottobre ore 14.30

  • 12.00 euro €